Cronaca

La “Befana” imbianca tutta la provincia di Caserta

Era prevista per il giorno dell’Epifania un’ondata di gelo in tutta la provincia di Caserta e così è stato! La prima avvisaglia è stata lo scendere sotto lo zero della colonnina di mercurio durante la notte precedente.

Poi, alle prime luci dell’alba, il cielo si è coperto ed è cominciato lo scendere dei fiocchi anche a livello del mare.

Il risultato è stato che il territorio casertano si è completamente imbiancato fornendo uno spettacolo insolito ed eccezionale, risaltato poi dallo schiarirsi del cielo e dal comparsa del sole.

reggia con neve

20170106_100735

Con lo zero termico che si è attestato a 250 m., la temperatura è oscillata tra 5°C e -4°C mentre il vento freddo del Nord si è mitigato.

anfiteatro_neve

E così, mentre sul Matese vi è stata una vera e propria bufera di neve, nel capoluogo e dintorni ha fatto la sua comparsa una spruzzatina di neve fornendo, soprattutto sul litorale, uno scenario incomparabile.

Neve spiaggia Mondragone

neve Mondragone

neve spaiggia castelvolturno

Ma la temperatura gelida ed il freddo intenso hanno anche fatto una vittima: si tratta di un clochard  ad Aversa.

Le condizioni climatiche  rimarranno cosi fino a lunedì con gelate persistenti e lievi nevicate

La sala operativa della Regione Campania ha raccomandato gli enti competenti di mantenere in essere e/o attivare tutte le misure previste dal piano neve e dai piani comunali di protezione civile, ricordando altresì agli automobilisti di mettersi in viaggio dotati di pneumatici da neve.

15940935_10210773793728414_3484309342321801059_n  15823688_10210773794568435_2563661720422746277_n  15826599_10210773789128299_4643569578491532100_n

15873273_10210773792128374_2549873039590016951_n  15826830_10210773790328329_8028812699122801147_n  15940558_10210773786288228_7406017301644324225_n

Condividi!