Il Comune di Caserta istituisce l’Ufficio Europa. Girfatti: “Strumento fondamentale per conoscere le opportunità offerte dalla Ue”

Il Comune di Caserta istituisce l’Ufficio Europa. Girfatti: “Strumento fondamentale per conoscere le opportunità offerte dalla Ue”

ago 8, 2017

La Giunta Comunale, su proposta dell’assessore alle Politiche Comunitarie, Vincenzo Girfatti, ha approvato una delibera con la quale è stato istituito l’Ufficio Europa della città di Caserta. La struttura si pone diversi obiettivi, primo fra tutti quello di far conoscere le notevoli opportunità offerte dall’Unione Europea soprattutto per quel che riguarda la possibilità di accedere, da parte degli enti locali, a finanziamenti per progetti utili allo sviluppo del territorio. Il nuovo ufficio dovrà consentire alla città di Caserta di porsi in linea con le altre realtà europee più all’avanguardia in materia, fornendo importanti informazioni ai cittadini sulla struttura della Ue e sulle enormi potenzialità di crescita in essa presenti.

Con la nascita dell’Ufficio Europa il Comune proporrà, nel mese di settembre, anche un’altra importante iniziativa denominata “A scuola di Europa”. Si tratta di una serie di incontri, organizzati presso il Comune di Caserta e destinati a pubblici amministratori e a dipendenti degli enti locali, di carattere formativo che hanno un duplice obiettivo. Da un lato verranno trasferite conoscenze nel campo della progettualità europea, dall’altro ci saranno dei corsi di cultura europea, finalizzati ad accrescere la conoscenza sulla storia dell’Unione Europea e delle sue principali istituzioni. “A scuola di Europa” è un’iniziativa unica nel suo genere a livello europeo e in questo caso il Comune di Caserta è la prima realtà a proporla.

girfatti-marino-264x300

Sono molto orgoglioso della nascita dell’Ufficio Europa e di questa serie di iniziative – ha spiegato l’assessore alle Politiche Comunitarie, Vincenzo Girfattiche risulteranno molto utili per i cittadini casertani. Dopo aver attivato, in qualità di esperto di politiche comunitarie, tanti Sportelli Europa in tutta la provincia, sono particolarmente lieto che l’Ufficio nasca anche nella città Capoluogo, dove dovrà essere all’avanguardia, in linea con i migliori standard europei. È molto importante anche l’attività di formazione e sensibilizzazione che il Comune farà con il progetto ‘A scuola di Europa’. In questo senso siamo i primi a compiere un’opera simile, così come eravamo stati gli unici a leggere con gli amministratori la Dichiarazione Schuman lo scorso 9 maggio, in occasione della Festa dell’Europa”.

Condividi!

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Informativa Privacy | accetto

Contact Us

[shortcode]