Cronaca Politica Provincia di Caserta

Salvini a Mondragone: botta e risposta tra il leader della Lega e il PD Campania

Resta tesa la situazione a Mondragone ad una settimana dalla scoperta del focolaio alle palazzine ex-Cirio: da una parte ci sono i bulgari che vivono nelle palazzine messi in quarantena per evitare un contagio esteso, dall’altra ci sono i mondragonesi che temono che il focolaio portato al centro delle attenzioni dalla cronaca possa avere nel breve periodo delle ripercussioni sul turismo e sull’economia della città del litorale domizio.

Nel frattempo scoppia la polemica politica nei confronti del sindaco Virgilio Pacifico: l’ex sindaco di Mondragone, Giovanni Schiappa (centrodestra), accusa l’attuale sindaco Pacifico (Patto Civico) di non avergli dato ascolto quando suggerì di fare tamponi a tappeto a tutti gli abitanti delle palazzine qualche mese fa.

Ma la polemica politica è andata ben oltre il locale, è apparso infatti su una delle palazzine in quarantena uno striscione che recita “Salvini metti ordine, ci vogliono le palle”, invito accolto dal leader della Lega che sarà oggi a Mondragone, per incontrare cittadini e giornalisti, in un gazebo allestito vicino alla “zona rossa” alle sei del pomeriggio. Non si tratterà solo di un comizio politico, infatti è stato annunciato “l’aperitivo con Salvini” in un bar sul lungomare, una cena con i sostenitori a Santa Maria Capua Vetere ed infine il martedì mattina una “colazione con Salvini” in un caffè di Castel Volturno.

Nessuna manifestazione della Lega ma semplicemente un incontro con i cittadini mondragonesi. Si prospettano grandi critiche per l’operato di De Luca accusato da Salvini di non essere in grado di prevedere e contrastare il focolaio di Mondragone.

«Lo vada a spiegare ai pizzaioli, che per colpa di De Luca non hanno fatto asporto per mesi, o ai commercianti lasciati soli dal governo Pd-M5S come quelli di San Gregorio Armeno. Lunedì (NdR: oggi) sarò in Campania per parlare di lavoro, futuro, sicurezza, liste pulite, sanità e rifiuti da smaltire», dice Salvini.

Non si è fatta attendere la risposta del PD Campania da parte del Segretario Regionale Leo Annunziata“Mi meraviglia che il senatore Salvini intenda visitare Mondragone lunedì prossimo. Sarà per lui un’ottima occasione per sperimentare con mano la puntuale gestione dell’emergenza sanitaria da parte del presidente De Luca […] Ne sono certo: benché lo si veda in Campania solo in periodi elettorali, una volta constatato l’importante contenimento del contagio, sarà il primo a sponsorizzare con i suoi amministratori il modello De Luca”.

( Francesco Fatone )

Condividi!