Aversa Cronaca

Individuati ed arrestati i finti finanzieri che a Teverola prima rapinarono una coppia per poi ricattarla

Nell’ambito di articolate indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Napoli Nord, i Carabinieri della Compagnia di Aversa hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal GIP presso il Tribunale di Napoli Nord, nei confronti di 2 persone (di cui 1 in carcere e 1 agli arresti domiciliari), residenti in Torre Annunziata (Na), […]

Provincia di Caserta

Arrestati per estorsione 5 affiliati al clan camorristico dei Casalesi

A San Cipriano d’Aversa, Napoli, Benevento, L’Aquila e Frosinone, i Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Caserta hanno dato esecuzione ad un provvedimento di custodia cautelare in carcere, emesso dal GIP del Tribunale di Napoli, su richiesta della Procura di Napoli, Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di Renato Caterino detto “o’ ciucc’“, Massimo […]

Santa Maria Capua Vetere

Condannati esponenti del clan Amato a S. Maria Capua Vetere

I giudici della II sezione – collegio B – del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, presieduto da Loredana Di Girolamo, hanno emesso il loro verdetto nei confronti di 37 persone accusate di estorsioni, usura, armi, illecita concorrenza, violenza privata, danneggiamento, ricettazione e droga. Il processo è nato a seguito dell’inchiesta della Dda di Napoli […]

Marcianise

Arrestati Angela Alessi e Cosimo Petruolo, moglie e figlio del boss di camorra Filippo Petruolo

Dopo gli arresti degli elementi di spicco del clan camorristico guidato dal marito, ha continuato a tenere in mano, in qualità di moglie del boss, le redini della cosca, pianificando e ordinando estorsioni a danno di numerosi imprenditori ed amministratori locali. E’ l’accusa della DDA rivolta ad Angela Alessi (al centro nella foto), moglie di […]

Provincia di Caserta

Rinviati a giudizio 17 indagati

Sono finiti a giudizio i 17 indagati nel processo antidroga Caronte. Il processo, che avrà inizio il prossimo 15 dicembre, è stato disposto dal giudice Laura Matilde Campoli. Mondragone trasformata in una centrale di spaccio: qui gli imputati prelevavano la droga di notte, poi la trasportavano a Minturno ed alla foce del Garigliano utilizzando una […]